martedì 2 dicembre 2008

Madeleine

"Il protagonista, dopo aver imbevuto nel tè la madeleine, una piccola focaccia che soleva mangiare da piccolo la domenica mattina, riesce a riappropriarsi di tutto il mondo della sua infanzia, di tutto il tempo vissuto a Combray quand'era bambino"
Le madeleine un dolcetto morbido e dal sapore delicato e leggero, sono conosciute anche attraverso l'opera di Marcel Proust "Alla ricerca del tempo perduto" dove vengono menzionate ed analizzate.


Una giornata fredda e piovosa, un album di foto da sfogliare davanti al caminetto acceso, ed ecco che alla mia mente riaffiora il ricordo di giorni passati... alcuni felici, altri tristi... una grande nostalgia mi assale...
Ma ecco, il pensiero che sta per arrivare il mio piccolo grande uomo, mi aiuta a reagire, e decido che oggi voglio raddoppiare le mie coccole anche con la dolcezza delle madeleine.




Ingredienti:


125 gr. di uova intere
50 gr. di tuorli
125 gr. di zucchero semolato
125 gr. di burro morbido
80 gr. di farina 00
45 gr. di fecola di patate
essenza di mandorle
o buccia grattugiata di arancia o limone


Procedimento:

Montare molto bene le uova intere e i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale.
Aggiungere l'essenza di mandorle o buccia grattugiata di arancia o limone (io ho aggiunto la buccia grattugiata di limone, perchè questo avevo in casa)
Setacciare la farina con la fecola e aggiungere al composto mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.
Dopo aver precedentemente ammorbidito e leggermente montato il burro, aggiungerlo, sempre mescolando dal basso verso l'alto.
Versare negli stampi imburrati e infarinati.
Cuocere in forno a 180° per 12-15 minuti circa, dovranno assumere un colore leggermente dorato.

Ho preparato un buon thè, è arrivato Matteo e ci siamo coccolati a vicenda!

15 commenti:

  1. non le ho mai fatte...non ho gli stampini....che altra forma potrei dare all'impasto?
    Bella questa coccola dolce! Un bacione
    Marty

    RispondiElimina
  2. questi dolcetti sono deliziosi e particolari,nemmeno io come martina ho lo stampino ;(

    RispondiElimina
  3. sembrano ottimi questi dolcetti....gustati per merenda, con una bella tazza fumante!!
    bravissima!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. deliziosi le madleine e un ottimo accompagnamento al tè , baci!

    RispondiElimina
  5. BRAVISSINA CHE BUONO CHE DEVO ESSERE

    CIAO GIUSEPPE

    RispondiElimina
  6. Io adoro le madeleines. Le tue sono belle e scommetto altrettanto buone!

    RispondiElimina
  7. Io le ho mangiate solo comprate, le farei, ma non voglio comprare gli stampini per farle magari una sola volta

    RispondiElimina
  8. Bella questa citazione della "Alla ricerca del tempo perduto" ed altrettanto buone le madeleine, mangiate insieme al tuo piccolo grande uomo poi devono essere stupende
    baci

    RispondiElimina
  9. Martina io con l'impasto che mi era rimasto, l'ho provato a mettere in delle formine piccole, lo stampino non era l'originale, ma il gusto è rimasto intatto.
    Comunque, se ti interessa, io ho trovato facilmente questi stampini all'Ipercoop.
    Un bacione

    Mirtilla anche tu puoi provare con altri stampini, io in casa ne ho di vecchia data in alluminio di forma ovale.
    Grazie per la tua visita.

    RispondiElimina
  10. Manu e Silvia grazie per la visita, provateli sono veramente ottimi!

    Grazie anche a te Mary.

    Ciao Giuseppe, grazie della visita.

    Carolina ti ringrazio per il commento e la visita.

    Uby lo stampino non costa un patrimonio, poi scommetto che te ne farebbero sfornare a palate!
    Forse per quello non vuoi comprarlo??' :-D

    RispondiElimina
  11. Verissimo Germana, mangiate insieme al mio piccolo grande uomo, hanno acquistato una marcia in più!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  12. Che buone le madeleines! Le ho fatte solo un paio di volte e parecchio tempo fa, mi sa che e' ora di rispolverare gli stampi!
    Complimenti Milla, e' fortunato il tuo piccolo grande uomo ad avere una zia come te.

    RispondiElimina
  13. Grazie Marilena, rispolvera gli stampi che merita... e grazie anche per la zia... ma io sono la nonna di questo piccolo grande uomo! Baci

    RispondiElimina
  14. Buone le madeleine, delicate e profumate... Bravissima Luciana, sono veramente riuscite bene!

    RispondiElimina
  15. Grazie Ross, sono buonissime!

    RispondiElimina