sabato 7 febbraio 2009

Mini Bomboloni e ciambelle

L'influenza non mi vuole abbandonare :-( ... allora per cercare di non rattristarmi oltre, ho deciso di coccolarmi, anche se poi di queste coccole ne godono familiari e amici...
Ho preparato dei bomboloni e ciambelle in formato mini, più lavoro per me, ma più felici chi ha goduto di queste, perchè con la scusa che erano piccole, ne hanno mangiate a voltà non sentendosi in colpa.
Per questa ricetta devo ringraziare la bravissima e cara amica Silvy fonte di ispirazioni... la sua ricetta che io ho seguito la potete trovare Qui nel suo blog.

Ingredienti:

500 gr. farina ( metà farina 00 e metà manitoba)
125 gr. latte
125 gr. acqua
25 gr. lievito di birra
70 gr. zucchero semolato
80 gr. burro morbido
1 cucchiaino di miele
1 limone grattugiato
un pizzico sale

olio di arachide per friggere
zucchero semolato
bustina vaniglina

Ho miscelato le due farine, mescolato il latte e l'acqua dove ho sciolto il lievito, ho aggiunto lo zucchero, il burro, la buccia del limone grattugiato, il miele, ed ho iniziato ad impastare, quando gli ingredienti si sono iniziati ad amalgamare, ho aggiunto un pizzico di sale ed ho continuato a lavorare l'impasto.
Non ho avuto necessità di aggiungere altri liquidi, l'impasto era morbido, ma se risultasse secco si può aggiungere un po' d'acqua.
Ho messo l'impasto in una ciotola a lievitare coperto fino a quando non ha triplicato il suo volume


A questo punto ho messo l'impasto sulla spianatoia, sgonfiandolo, e l'ho steso con il matterello fino a raggiungere mezzo cm. circa di spessore.

Con un coppapasta, ho formato i dischetti per i bomboloni e per le ciambelle ho usato 2 coppapasta di misure diverse per il foro centrale.
Ho coperto il tutto e lasciato di nuovo lievitare.
Ma non mi sono scordata l'insegnamento di Silvy, cioè quello di mettere una piccola pallina di pasta in un bicchiere pieno d'acqua, quando questa viene tutta a galla è l'ora di friggere.
Per friggere ho usato una pentola alta con abbondante olio a media temperatura.

Ho preparato un vassoio con zucchero semolato dove ho mescolato una bustina di vaniglina, e vi ho passato i bomboloni e le ciambelline ancora calde, dopo averle fatte sgocciolare su carta assorbente, per eventuale olio in eccesso. Ho farcito i bomboloni con crema pasticcera.


Nota: Ho provato a congelare 2 bomboloni, sottratti dalle fauci dei golosi, già farciti con crema, quindi ho sperimentato lo scongelamento a temperatura ambiente, e quello di passarli sempre congelati, pochi secondi nel forno a microonde, tutti e due hanno dato buoni risultati.

22 commenti:

  1. e per fortuna che hai l'influenza...guarda che meraviglie prepari!!
    davvero buonissimi e golosi!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. nnoooooo!!!!! non devi farmi vedere ste cose!!!!!!!!sono in dietaaaaa!!!!
    solo a guardarle ho messo sù mezzo kilo
    brava!!!

    RispondiElimina
  3. brava che belli che sono sai speravo dopo averti letto che li avevi fatto di vedere le foto , baci e spero che ti rimetti al piu presto ma non andare in giro in piena notte a rimboccare le ciapet di fuori!!!

    RispondiElimina
  4. Sei una delle persone più produttive che conosca! Non so come tu riesca a trovare il tempo di cucinare quotidianamente delle simili prelibatezze.
    Quando mia madre preparava i bomboloni era festa grande, non ce lo dimenticavamo per un pezzo, rappresentava un vero evento, non certo una merenda occasionale.
    Sarà successo al massimo 2 volte in vita mia e ricordo benissimo lo stupore, non solo gioia, proprio stupore.
    A casa tua è veramente sempre festa...chissà che bello!
    Un bacione
    Fabiana

    RispondiElimina
  5. A me l'influenza è durata più di una settimana,forse è il tempo che non facilita la guarigione!Riguardati bella,ciao!!!!

    RispondiElimina
  6. Buonissimeeee!!!
    Cari auguri di guarire presto.
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Che goduria! Nemmeno la febbre ti ferma :-))

    RispondiElimina
  8. Che buoni!Grazie per la visita al mio blog,io da un po' sono diciamo assente,col lavoro e la famiglia e il pc di mia figlia che si e' rotto(e praticamente si e' impossessata del mio)e' davvero un'impresa poter accedere.Comunque volevi sapere quando nascera' il nipotino/a.Nascera' a luglio,e anch'io ho anche una nipotina di 5 anni(sempre di mio figlio )ed e' contenta di avere presto un fratellino o sorellina.Lei e' praticamente "la mia figlia "piu' piccola.Ciao,un bacio.

    RispondiElimina
  9. Nonostante l'influenza sei sempre in gambissima. un abbraccio e guarisci presto!

    RispondiElimina
  10. milù... sono K.O. anch'io, magari la terapia del bombolone funziona... domani ci provo. baci, CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  11. Per l'influenza è una buona terapia il bombolone...buona domenica!

    RispondiElimina
  12. Milùùùù, sono queste le cose che non stancano mai, li ho rifatti anch'io perché così sono anche piccoli i sensi di colpa, ahhhhhhhh!!!!!

    Un bacione cara e rimettiti in sesto che sarebbe anche ora!!!!!

    RispondiElimina
  13. Che abbiano davvero un ottimo aspetto è fuor di ogni dubbio.. lo pensa anche il mio girovita che ha deciso di partecipare a questo commento :)

    RispondiElimina
  14. Luciana che spettacolo goloso... fantastica, riesci a produrre questi capolavori anche con la febbre... Bacioni, buona settimana.

    RispondiElimina
  15. @ Manu e Silvia, per curare l'influenza speravo nei bomboloni, non sono guarita, ma sono d'un buono!!! Bacioni

    @ Incognita, tu sei ingrassata solo a vederle, immagina io anche ad assaggiarle...:-)) grazie

    Grazie Mary, il vizio di andare in giro di notte ancora non l'ho perso :-( Bacioni

    @ Il tempo di cucinare Fabiana, cerco di trovarlo nei miei ritagli di tempo, nei giorni festivi riesco
    a produrre di più e meglio., sia a me che ai miei familiari e amici ci piace molto festeggiare anche senza particolari ricorrenze.

    @ Grazie Alessandra, infatti anche se sono rientrata a scuola, non sono riuscita ancora a riprendermi bene. Bacioni.


    @ Grazie anche a voi Germana ed Uberta, baci.

    @ Carissima Angy, capisco benissimo la mancanza di tempo, perchè anch'io purtroppo non riesco ad essere presente come vorre, e sono sempre di corsa... Sei una nonna giovane, questo sarà d'aiuto a tua figlia e ai nipotini. Un bacio

    @ Grazie Marina, buona guarigione anche a te! Baciotti

    @ Cookingmama nooooo, mi dispiace, anche tu influenzata? Spero che i bomboni ti abbiano aiutata a guarire.
    Un abbraccio

    @ Grazie Nuvoletta.

    @ Grazie a te Silvy, anche per la ricetta che è buonissima!
    Sarebbe ora sì,Cianfresca grazie, sei simpaticissim,a!!! che mi rimettessi!!!

    @ Cianfresca grazie, sei simapaticissima.

    @ Grazie Mirtilla.

    @ Grazie anche a te Ross,e buona settimana! Baci

    RispondiElimina
  16. Ma questi bomboloni e ciambelline sono la fine del mondoooo!
    Complimenti Milu'.
    Bacioni

    RispondiElimina
  17. Anche a me piacciono molto i bomboloni e non ti dico in casa mia..Proverò anche questa ricetta.
    Grazie!

    RispondiElimina
  18. @ Grazie Marilena, hai detto giusto... sono la fine del mondooooo!
    Baci

    @ Ciao Sabrina, questa ricetta è ben collaudata quindi vai pure tranquilla.
    Se vuoi fammi sapere... ciaooo

    RispondiElimina
  19. ciao ho provato la tua ricetta dei mini bomboloni e ciambelle.
    è venuta benissimo,ti ringrazio.
    anna

    RispondiElimina
  20. Grazie a te Anna, mi fa molto piacere sapere che ti sei trovata bene. Ciao

    RispondiElimina
  21. Ma invece del burro vabbe' l'olio? Poi io nn li voglio frigge voglio farli al forno quindi???

    RispondiElimina