lunedì 23 febbraio 2009

Stelle filanti dolci

Siamo ancora in tema di carnevale: dolci stelle filanti!

Questa ricetta è velocissima oltre che molto buona, perchè allora non accontentare i miei golosi??? Detto fatto! Loro hanno apprezzato molto e voi? Mi auguro che stuzzichi anche la vostra golosità!

Ingredienti:

2 uova
100 gr. di zucchero semolato
farina oo
1 pizzico di sale
2.5 dl di latte
25 gr. di burro
1 cucchiaiatadi acquavite
olio per friggere
zucchero a velo

Procedimento

Sciogliere nel latte caldo il burro, lo zucchero semolato e un pizzico di sale; unire l'acquavite e tanta farina quanta ne occorre per ottenere una pastella piuttosto fluida.
Aggiungere i tuorli, gli albumi montati a neve e mescolare bene.
Mettere a scaldare in una padella abbondante olio.
Nel frattempo versare il composto in una tasca da pasticciere, con la bocchetta spizzata e, premendo leggermente, fare cadere nell'olio bollente un piccolo quantitativo di composto, muovendo le mani con gesti rapidi e brevi in ogni direzione, così da ottenere un cordoncino dalla forma irregolare.
Ripetere l'operazione finchè la pastella sarà esaurita.
Eliminare l'eventuale unto in eccesso lasciando scolare su carta assorbente, spolverizzare con zucchero a velo.

19 commenti:

  1. Devono essere buonissimi e mi stai facendo venire voglia di friggere anche se non mi piace.
    Intanto mi stampo la tua ricetta e domani decido.
    Buonanotte

    RispondiElimina
  2. Ciao Milù, ti ringrazio di apprezzare il mio blog, anche io passo sempre da te, anche se qualche volta in silenzio. Questa ricetta la salvo subito (è una variante che non ho mai visto) devono essere anche molto buoni, già mi sento l'acquolina in bocca.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. ..ah se fossi passata ieri....li avrei preparati per la festicciola di oggi a scuola dalle mie bimbe, sono stata tutto il pomeriggio a fare frappe e castagnole, ma queste tue stelle filanti avrebbero fatto sicuramente una figura migliore!!!! un abbraccio, silvana.

    RispondiElimina
  4. originalissime davvero!!! devono essere troppo buone!!!

    RispondiElimina
  5. Buoooooniiiiii....mi sa che dovrò friggere anche io stasera...mi hai fatto venir voglia...ciaooooo

    RispondiElimina
  6. Devono essere buonissimi, peccato che in casa mia non esiste l'olio per friggere.
    Però la mia metà (dato che è senza lavoro, speriamo momentaneamente) stà preparando le frappe al forno.

    RispondiElimina
  7. Bellissime e innovative. Brava Milù

    RispondiElimina
  8. Un'alternativa carnevalesca che non conoscevo!!!

    RispondiElimina
  9. Inserita!
    Grazie ancora e a presto!

    RispondiElimina
  10. belli sono belli....e non ho dubbi sul fatto che siano anche buoni!!!
    brava!!

    RispondiElimina
  11. che buone e particolari! noi non conoscevamo questa versione delle frittelle....possiamo assaggiarle???
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Che bella idea per Carnevale, oddio le mangerei volentieri anche in altri momenti! Brava Milù

    RispondiElimina
  13. Bellissime, così intrecciate in uno zuccheroso abbraccio!
    Al contrario di molti io amo esageratamente friggere e mi compiaccio pure di come il risultato sia sempre asciutto e croccante.
    Per sicurezza.....non si sa mai, proverò anche queste, lo considererò un arrivederci al carnevale!

    Bacione Milù

    Fabiana

    RispondiElimina
  14. Ma che bella idea, :-))

    RispondiElimina
  15. Bellissimo questo fritto, e sicuramente squisito. Bravissima Luciana, come sempre. Un bacio.

    RispondiElimina
  16. Scusandomi per il ritardo nel rispondere, ringrazio di cuore:
    @ Laura
    @ Mary47
    @ Mirtilla
    @ Silvana
    @ Marsettina
    @ Micaela
    @ Lady Cocca
    @ Tiziana
    @ Marina
    @ Anicestellato
    @ Alessandra
    @ Carolina
    @ Incognita 7
    @ Manu e Silvia
    @ Raffaella
    @ Fabiana
    @ Uberta
    @ Ross

    RispondiElimina