mercoledì 25 febbraio 2009

Tartaruga

"La bella tartaruga che cosa mangerà
chi lo sa
chi lo sa
due foglie di lattuga e poi si riposerà
ah ah ah
ah ah ah
La tartaruga....."

Tranquilli non sono pazza... che ci volete fare, anche le canzoncine specialmente da bambini, fanno parte del mio mondo, così come il mio nipotino (sempre presente con me in cucina) che mi incita a pasticciare insieme.
Dalla nostra allegria e tanta voglia di giocare è nata: la tartaruga!


Lievitazione impasto...

Ecco la tartaruga quasi pronta per essere infornata...

Ed ecco il pane affettato ancora caldo... Matteo non stava più nella pella, aveva già fatto fuori le zampette, la testa...

Ingredienti:

400 gr. di farina 00
250 ml di acqua
15 gr. di lievito fresco
5 gr. di malto o 5 gr. di zucchero
15 gr. di sale
olio extraverdine d'oliva

Procedimento

Setcciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana, sbriciolate il lievito nel mezzo, aggiungete il malto o lo zucchero, poi versate a filo l'acqua.
Iniziate ad impastare con la punta delle dita.
Quando l'impasto si presenterà abbastanza legato, aggiungete il sale.
Lavorate per circa un quarto d'ora fino a ottenere una massa morbida, compatta ed elastica.
Ungetela uniformemente con l'olio, trasferitela in una ciotola capiente, sigillatela con la pellicola e lasciate lieviatare per 30 minuti.
Rimuovete la pellicola e trasferite l'impasto sulla spianatoia infarinata.
Dividete l'impasto a metà circa, con una parte farete il corpo della tartaruga, con l'altro le zampe, il muso e la coda.
Sistemate la tartaruga in una teglia foderata con carta forno. con un coltello affilato incidete la corazza praticando una serie di tagli incrociati,inumidite poi il perimetro del corpo della tartaruga e posizionate zampe, coda e testa.
Polverizzate con farina, coprite con un telo e ponete a livitare per 30 - 40 minuti, lontano da correnti d'aria
Lasciate raffreddare nella teglia stessa.






21 commenti:

  1. bellissima davvero,complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. ma che bellaaaaaa.... complimenti!

    RispondiElimina
  3. bellissima! complimenti!!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Mi sembra di vedere Matteo che saltella di gioia :-))
    Non saò mai una nonna come te :-(

    RispondiElimina
  5. che bella!!! è perfetta, sembra vera! :-)

    RispondiElimina
  6. Brava, la tua tartaruga è davvero bella e ben riuscita!!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per la fantasia cara Milù. Già immagino i salti di gioia di Matteo.

    RispondiElimina
  8. Che bell'idea! Complimenti!!!! Baci e buona giornata. Giovanna

    RispondiElimina
  9. Mi piacerebbe farla a mia figlia,neandrebbe matta!!!!

    RispondiElimina
  10. fantastico e stupendo e geniale!!!!un bacio da maria anna

    RispondiElimina
  11. Complimenti a te e e Matteo che bel pane... chissà come vi siete divertiti.. brava!!!un abbraccio antonella

    RispondiElimina
  12. che idea carina di fare il pane , baci!

    RispondiElimina
  13. milù ma è bellissima!! questa la tengo presente per le prossime festicciole!!mio figlio impazzirebbe!!è perfetta e sai che bonta!!!baci imma

    RispondiElimina
  14. non ho parole!!!!!ma per la bellezza della tua tartaruga.brava!!!!!

    RispondiElimina
  15. La tartaruga,carinissima...che fantasia che hai!!

    RispondiElimina
  16. Carissima Milù tanti cari auguri per il tuo compleanno , un bacione grosso !

    RispondiElimina
  17. Ciao, Mary, abbiamo avuto la stessa idea!!!
    Ma è giusto ricordarglielo in ogni angolo che oggi è la sua festa che non creda di non farci una torta.
    Augurissimi e un grosso abbracio!

    RispondiElimina
  18. Ma che carina!!!
    E' da copiare l'idea, divertente anche per gli adulti!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  19. Questa tartaruga è stupenda... Sei proprio brava, Luciana... Un bacioooooo.

    RispondiElimina
  20. @ Un grazie a Mirtilla, Betty, Manu e Silvia, Laura.
    @ Grazie Uberta sono sicura che sarai una nonna stupenda! ;-)
    @ Grazie anche a Micaela e Barbara
    @ Marina non è completamente frutto della mia fantasia, ma l'avevo vista su un libro di pane artistici. Matteo era felicissimo, fosse per lui ogni giorno avremmo le mani in pasta!
    @ Grazie Giovanna
    @ Ale fai felice tua figlia!
    @ Grazie Maria Anna anche della tua visita.
    @ Antonella hai proprio indovinato ci divertiamo sempre moltissimo!
    @ Grazie anche a te Mary
    @ Imma, ai bambini piacciono molto queste preparazioni particolari molto adatte a loro, grazie carissima.
    @ Grazie Angy
    @ Maria ti ringrazio di cuore anche te.
    @ Grazie Mary di esserti ricordata del mio compleanno, un bacione.
    @ Gloria grazieee, ma lo sai che le torte fanno ingrassare? io direi, meglio un semplice yogurt ;-))) un bacione anche a te!
    @ Vero Rossa, infatti anche gli adulti hanno fatto una bella festa alla tartaruga, l'unico inconveniente è che è durata poco, perchè è sparita al volo! Bacione
    @ Grazie Ross, baci.

    RispondiElimina