lunedì 3 maggio 2010

Dolce cioccolatino

Nonostante influenzata ho voluto rifare questo dolce che già avevo gustato ma non fotografato.
Se già non lo conoscete ve lo consiglio caldamente, perchè è veramente sublime, si scioglie letteralmente in bocca.



Per questa ricetta devo ringraziare l'ingegner Baldi che gentilmente me l'ha fatta conoscere, e con i suoi suggerimenti mi sono sbizzarrita nella presentazione, dalla solita torta... sono nati dei Dolci Cioccolatini.



Ingredienti

200 gr. di cioccolato fondente
200 gr. di burro
200 gr. di zucchero
4 uova
1 pizzico di sale
4 cucchiai di farina
zucchero a velo o cacao amaro

Procedimento

Sciogliere il cioccolato fondente in una pentola con l'aggiunta di quanche cucchiaio di acqua o latte.
Aggiungere il burro e lo zucchero sempre a fuoco acceso e amalgamare fino ad ottenere una crema.
Lasciare raffreddare una decina di minuti e anche più, incorporarvi i tuorli.
Montare gli albumi a neve e aggiungervi anche questi.
Aggiungere un pizzico di sale e la farina.
Versare il composto in una teglia foderata con carta forno (la torta è molto delicata e potrebbe spezzarsi nel toglierla dalla teglia) e mettere in forno a 180° per almeno 20 minuti circa.
Una volta fredda, cospargerla con zucchero a velo o cacao amaro, a seconda dei gusti.



Con questa ricetta partecipo alla raccolta "E adesso?!?... Ricicliamo le uova di Pasqua" indetto da Blog di cucina

14 commenti:

  1. A vederli sono sicuramente meglio dei miei....

    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Ci credo che si sciolgono in bocca... saranno un vera delizia!!
    Franci

    RispondiElimina
  3. Sei unica, anche da malata riesci a pensare a coccolare gli altri....meno male, oggi giornata disastrosa, un dolcino non mi basta devo prenderli tutti!!

    RispondiElimina
  4. che belli e golosi! complimenti!

    RispondiElimina
  5. ciao milu',i tuoi piatti sono sempre specialissimi!!! starei x ore a gustarli visivamente,e poi le tue ricette sono sempre semplici da fare e spiegati benissimo!!
    sai a vedere il tuo bellissimo blog,avrei voglia anke io nel mio piccolo di fare un blog di ricette!kissa' magari modifichero' il mio blog x rifarlo completamente!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Che bontà, Luciana cara tu sai come coccolare i tuoi cari.

    RispondiElimina
  7. E, cara Luciana, un'altra delle tue perelibatezze. Guarisci presto così non ci indurrai più in tentazione......baci Azzurra

    RispondiElimina
  8. Sìììì!!! Grazie Milu'ho una ciotola in frigo con tanto cioccolato, residui delle uova di pasqua da smaltire.
    Questi dolcini che vedo mi aiuteranno a consumare un po' di questo cioccolato.

    RispondiElimina
  9. @ Grazie Simone

    @ Franci sono veramente deliziosi!

    @ Fabiana mi dispiace che tu abbia avuto una giornata disastrosa, ma siamo forti e supereremo sempre ogni ostacolo. Prenditi pure tutti i dolcetti che vuoi, magari potessi offrirteli realmente!!! Un grosso abbraccio

    @ Mirtilla oltre che belli, quello che conta è che sono buonissimi!!!

    @ Grazie Federica

    @ Anonimo = Barbara? Mi piacerebbe vedere il tuo blog, forse già lo conosco? Se puoi fammi sapere. Ciao e grazie

    @ Hai ragione Marina, mi piace molto coccolare i miei cari e questo è il sistema giusto golosi come sono! Un abbraccio

    @ Grazie anche a te carissima.

    @ Azzurra proprio tu parli di tentazioni con i tuoi piatti super speciali??? Grazie cara, un abbraccio

    @ Maria prova e poi mi saprai dire, sono convinta che conquisteranno anche te. Ciao

    RispondiElimina
  10. bellissimi e sicuramente ne farei una scorpacciata! Peccato che abitiamo lontano! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  11. Hanno un'aspetto delizioso! Da provare!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  12. @ Lory, mi dispiace anche a me che abitiamo lontane, potrei anch'io gustare i tuoi strepitosi piatti.
    Un grosso abbraccio

    @ Giovanna provali te lo consiglio ;)
    Baci

    RispondiElimina