lunedì 30 agosto 2010

Wurstell a modo mio

Wurstell a modo mio è un piatto veloce e appetitoso


Ho usato della buona salsa di pomodoro fresco, che ho preparato saltando in padella dei pomodorini tagliati in due, con un po' d'olio extravergine d'oliva, uno spicchio d'aglio e basilico.
Per rendere la salsa più fluida ed eliminare la buccia dei pomodori, l'ho passata nel passaverdure e aggiustata di sale.

Ho messo di nuovo la salsa in padella, adagiato i wurstell tagliati a metà, con il lato tagliato rivolto verso l'alto, e lasciati cuocere per un po'.

Poco prima di toglierli dal fuoco, ho messo sopra ai wurstell, dei pezzetti di mozzarella e atteso che questa si sciogliesse al calore.

Ecco sono pronti per essere serviti...


Vi chiedo scusa se ultimamente sono un po' frettolosa nelle mie ricette, ma è un periodo un po' critico per me... e dato che sono dei piatti semplicissimi, non sto a indicare le quantità, ma vi mostro ciò che ho fatto, perchè mi fa piacere poterli dividere con chi lo desidera.
La mia cucina è anche questa... :)

giovedì 26 agosto 2010

Penne cremose alla pancetta e rosmarino

Per non smentirmi mai, un primo piatto semplice, veloce e gustosissimo!

Pochi e saporiti ingredienti... per la quantità, ognuno userà quella che ritiene più opportuno in base ai propri gusti.

Ecco la preparazione passo passo


Ho messo a rosolare in una padella antiaderente, dei cubetti di pancetta e aghi di rosmarino tritati, senza aggiungere condimenti, dato che la pancetta con il calore rilascerà il proprio grasso.

Quindi ho aggiunto del brandy e lasciato evaporare.

In una ciotola ho mescolato del mascarpone con del parmigiano grattugiato e aggiunto in padella.

Ho scolato la pasta al dente e saltata in padella insieme al condimento preparato.



Note: Nel condimento non ho usato sale, perchè gli ingredienti sono già abbastanza saporiti.
Questo piatto deve essere servito ben caldo. Buon appetito!!!

martedì 24 agosto 2010

Borsa di feltro

Stanca, stressata, e voglia di fuggire nell'isola che non c'è..., questo il mio stato d'animo attuale.

In questo periodo, oltre tutti i problemi della vita, si è aggiunto anche quello della linea adsl che continua a funzionare a fasi alterne, creando disagi.
Mi scuso con le numerose persone che mi hanno scritto e non hanno ancora ricevuto risposta, ma spero prima o poi di riuscire a farlo.

Ringrazio i nuovi arrivati tra i miei lettori e vi mostro velocemente questa borsa molto semplice e veloce che ho fatto, avendo trovato il necessario in una rivista.

Non sarà un capolavoro di creatività, per me è stato un passatempo, ma è abbastanza carina, che ne pensate?


Se la linea adsl non mi abbandona, domani si cucina...

lunedì 16 agosto 2010

Linguine ai pomodori secchi

Per chi ha poco tempo a disposizione, per chi non ha troppa voglia di cucinare, per chi è poco esperto in cucina... un piatto veloce, semplice e saporito.

Avevo nella dispensa dei pomodorini secchi, come sempre poco tempo a disposizione, ed ho pensato di fare un condimento per la pasta, dato che nella mia famiglia i primi piatti sono sempre al primo posto.



Per le dosi io sono andata ad occhio, come spesso mi succede, quindi ognuno userà la quantità a proprio gusto.

Gli ingredienti sono: pomodorini secchi, olive, capperi, aglio, peperoncino, prezzemolo, pangrattato.

Ho messo per qualche minuto i pomodorini secchi in un recipiente con un po' d'acqua, dopo li ho asciugati e tritati finemente.

Mentre cuoceva la pasta, ho messo in una padella a rosolare, l'olio con l'aglio e del peperoncino, quindi ho unito i pomodori tritati, le olive intere (ma meglio tritarle), i capperi, ed ho fatto insaporire per qualche minuto, aggiungendo alla fine del prezzemolo tritato.

Intanto in un'altra padella antiaderente, che prima avevo sfregato con l'aglio, perchè sprigionasse il suo profumo, ed unta con un po' d'olio, ho fatto abbrustolire del pangrattato, finchè non è risultato ben dorato, e l' ho aggiunto alla pasta dopo averla saltata in padella a fiamma vivace per qualche minuto, con il condimento preparato
(se necessario, aggiungere un po' d'acqua di cottura della pasta).

Ho servito immediatamente per la gioia dei commensali.

P.S. Mi auguro che tutti abbiate trascorso un Buon Ferragosto, e spero anche che la mia linea adsl regga, perchè ultimamente è una cosa impossibile potersi collegare.

lunedì 2 agosto 2010