giovedì 10 marzo 2011

Verza, spek, pecorino, in pasta sfoglia e Giveaway a... sopresa della Simo

Ed oggi, una semplice ricettina che ho rimediato l'altra sera per la cena: Verza, spek, pecorino, in pasta sfoglia.



Essendo una ricettina semplice, senza troppe pretese, fatta all'ultimo minuto per rimediare la cena, non ho dosi da dare, sono andata ad occhio, come spesso mi capita di fare.
Nel frigo avevo una verza da consumare, l'immancabile pasta sfoglia, un po' di spek, di pecorino... e così ho pensato di unire il tutto.
Per prima cosa ho sbollentato, per pochi minuti, il cavolo verza, quindi l'ho ripassato velocemente in padella con un goccio d'olio d'oliva e uno spicchio d'aglio, aggiungendo sale e pepe necessari.
Ho unito al composto un po' di spek a piccoli cubetti, una generosa manciata di pecorino e parmigiano grattugiati. 
Ancora non soddisfatta del gusto che ero andata a creare, (si sentiva troppo il sapore del cavolo che non a tutti piace), ho aggiunto alcune gocce di aceto balsamico e sono state una manna dal cielo, con il loro profumo hanno dato una marcia in più al composto.
A questo punto, più soddisfatta, ho steso la mia pasta sfoglia, l'ho bucherellata, per non rischiare che si gonfiasse e per ottenere una cottura più omogenea, l'ho farcita, arrotolata e spennellata con un uovo.
Avendo un ripieno umido, per fare venire la sfoglia più friabile, ho  portato il forno alla temperatura di 200°,  e cotto per 30 minuti circa, fino a quando la sfoglia si è dorata.

Nota: ottima anche fredda, ed apprezzata anche da chi non ama troppo il cavolo verza.




La Simo di  Pensieri e pasticci  festeggia il 3° anno del suo blog con un Giveaway a... sorpresa.  
L'invito naturalmente è di passare a farle visita, ma non solo per la sua bella iniziativa,  ma perchè troverete tante bellissime ricette, foto splendide che ti fanno assaporare il piatto ancor prima di provarlo e tanta creatività.





14 commenti:

  1. Che spuntino delizioso cara Milù, mi prenoto subito un pezzo per me.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Sarà semplice per te,ma a me è venuta una fame!!

    RispondiElimina
  3. Semplice, veloce ma buonissima, brava!

    RispondiElimina
  4. @ Grazie Tomaso, fai buon viaggio, ti aspetto al tuo ritorno.
    Un abbraccio

    @ Natalia,vero, semplice ed appetitosa ;)

    @ Alda e Mariella grazie.

    @ Grazie Mirtilla

    RispondiElimina
  5. Questo rotolo gustoso lo farò presto, magari anche stasera a cena!!! Mi ispira un sacco!!
    Buon we!!
    Franci
    P.S. IL giveaway di Simo non mi è sfuggito ^_-

    RispondiElimina
  6. mamma che buono grazie per aver condiviso ^_^
    un abbraccio forte
    grazie per essere passata da me

    RispondiElimina
  7. Adoro questo genere di ricette
    un salutone

    RispondiElimina
  8. Ciao, volevo farti tantissimi complimenti per il tuo blog. Ti seguo da un pò e devo dire che è molto bello, le tue ricette sono fantastiche! complimentissimi! continua così. Un bacio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. @ Ciao Francesca e grazie :)

    @ Grazie a te Mamma Papera per la tua visita :)

    @ Un salutone a te Miciovolante e grazie della visita :)

    @ Meg ti ringrazio di cuore, mi ha fatto molto piacere che tu abbia lasciato il segno del tuo passaggio, un bacio a te e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  10. gnam gnam, che fame ed è ancora presto!!! una buona idea per una come me che ci pensa sempre all'ultimo momento :D
    baci e buona domenica
    Manu

    RispondiElimina
  11. bravisima, a volte basta veramente poco per rimediare una cena!!!!

    RispondiElimina
  12. Siamo in molte Manu a pensarci all'ultimo momento, forse perchè nella vita non si fa che correre da mattina a sera :)
    Baci e buona domenica anche a te!

    RispondiElimina
  13. Vero, a volte basta veramente poco, e spesso i piatti rimediati sono quelli più apprezzati, che magari non ti riusciranno più come la prima volta :)
    Grazie e buona domenica

    RispondiElimina