venerdì 10 giugno 2011

Peperoni ripieni di salsiccia e patate

Ed ecco la mia cena di ieri sera, preparata all'ultimo minuto, perchè molto spesso non riesco a mettermi ai fornelli ad un'orario decente, e dato che non era velocissima da farsi, abbiamo mangiato piuttosto tardi, ma ne è valsa la pena.


La mia casa è sempre stata piena di libri e riviste di cucina, oltre che di quaderni vecchi e consumati dal tempo, sia miei, che di mia mamma e di mia suocera, quindi per me preziosi,  perchè racchiudono un sacco di ricordi e profumi di una volta...ed ora dato che rischio di trovarmeli anche sotto il letto, cerco di non acquistarne più, grazie anche alla possibiltà che offre la rete di trovare tutto ciò che si desidera.

Sfogliando un libretto di ricette, ho trovato questa che mi ha subito attratta e mi sono messa all'opera.

Ingredienti


4 Peperoni tondi rossi e gialli
250 gr. di patate
250 gr. di salsiccia
1 uovo
1 scalogno
1 rametto di rosmarino
parmigiano reggiano
vino bianco secco
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe


Procedimento

In una pentola con l'acqua in ebollizione, ho messo a cuocere le patate per circa 35 minuti.
Ho tritato finemente lo scalogno e messo a rosolare in padella con un filo d'olio per 2-3 minuti . 


Ho alzato la fiamma, unito la salsiccia sbriciolata, priva del budellino, e gli aghi di rosmarino tritati.


Ho proseguito a rosolare per altri 5 minuti, irrorato poi con vino bianco, e fatto evaporare.
Ho quindi passato allo schiacciapatate le patate, riducendole a purè, ho unito la salsiccia rosolata, il parmigiano reggiano grattugiato, l'uovo, sale e pepe.


Ho mescolato bene, in modo da ottenere un composto bene amalgamato.
Ho lavato i peperoni, asciugati, tagliata la calotta superiore e staccata.
Ho eliminato i semi ed i filamenti, distribuito il ripieno all'interno dei peperoni.

 
Li ho messi in una teglia da forno, conditi con pochissimo olio, rimesso la calotta con il picciolo su ciascun peperone.


Li ho cotti nel forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti.


Impiattati e buon appetito!


Note: E' un secondo rustico buono da servire anche freddo.
Per chi ama la cucina vegetariana, si può sostituire la salsiccia con la stessa quantità di ricotta, aggiungendo un po' d'aglio e maggiorana.

Abbinamento proposto: un vino rosato piemontese, piacevolmente rustico e vivace,  Freisa Albachiara.

12 commenti:

  1. caterina zaffora10 giugno 2011 21:03

    Premetto che il peperone e' uno dei miei alimenti preferiti pero' ripieno cosi' non l'ho mai cucinato, lo provero' sicuramente anche se gia' so che sara' buonissimo, perche' i piatti di Luciana sono una garanzia.

    RispondiElimina
  2. @ Buonissimi Mary! :)

    @ Caterina sei troppo buona, mi confondi... un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Li trovo davvero appetitosi, da fare al più presto!

    Grazie Luciana :)

    RispondiElimina
  4. Mai preparati con questo ripieno; semplice ma divino e qualcosa mi dice che mio marito ne andrà pazzo! Assolutamente da proporre, prendo in prestito la ricetta cara!

    RispondiElimina
  5. che buoniii devono essere saporitissimi con questo ripieno!!

    RispondiElimina
  6. Grazie, è davvero un ripieno buono e saporito, magari utilizzabile anche per altri piatti, sto studiando.... ;)

    RispondiElimina
  7. Come sempre, sono molto invitanti le ricette che proponi, Milù. E, come sempre, me le appunto e le provo.
    Ti auguro una buona domenica, mia cara.

    RispondiElimina
  8. ottimo secondo,ma adesso che sono in dieta,non penso sia il caso,forse se metto la ricotta sara' meglio.
    Ciao Luciana,un saluto a Patrizio e Luca

    RispondiElimina
  9. Questa è sicuramente da provare.
    E' fatta di tutti ingredienti che mi piacciono.

    Grazie
    Tiziana

    RispondiElimina
  10. @ Grazie Krilù :)

    @ Esterrrrr dieta??? anch'io dovrei :( ma sto rimandando di lunedì in lunedì... Un caro saluto anche a Franco ed ai tuoi figli

    @ Grazie a te Tiziana, vedo che i nostri gusti vanno a braccetto ;)

    RispondiElimina