mercoledì 15 febbraio 2012

Cecamarini

Grazie ad un'amica di Terracina ho potuto conoscere la ricetta dei Cecamarini.




Ingredienti:

3 uova
150 gr. burro
100 gr. zucchero
1 bicchiere di latte
1 bicchierino di liquore a piacere 
1 limone grattugiato
mezza bustina di lievito
farina 00 


 Procedimento

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il burro ammorbidito, il latte e sbattere ancora, versare il liquore, il limone grattugiato, poi il lievito.
Impastare con la farina, quanta ne richiede (come per fettuccine), fare dei rotolini come per gli gnocchi e tagliarli piccoli, perchè si gonfiano.
Friggerli in olio bollente e  lasciarli scolare su carta assorbente.
Sciogliere il miele in padella, tuffare i cecamarini, amalgamare bene, affinchè il miele si fissi su questi.
Distribuire a porzione su foglie di limone.
In alternativa si possono servire nei pirottini di carta, ma verrà a mancare il profumo che rilascia la foglia.


Grazie Maria, sono golosissimi,  e tu sei una cara amica ♥

11 commenti:

  1. Non conosco questa ricetta ma se non sbaglio questi li fanno in Puglia per carnevale.
    Come vedi sono molto ignorante in questo cara Milù.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che buoni, somigliano ai nostri struffoli, mancano solo i corallini colorati!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. stragolosi, non conoscevo questa ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Mi accodo non conoscevo neanche io questa ricetta ma sembrano buonissimi.
    baci

    RispondiElimina
  5. No...in effetti non scoppia, però gli spazi delle foto sono tutti bianchi, cioè vuoti....già meglio di ieri, vedremo domani....a questo punto non desisto, il nome di questo piatto è troppo curioso!!!

    RispondiElimina
  6. ciao mi spiace ma questi non sono i cecamarini bensì gli struffoli. I cecamarini sono tutt.altra cosa e sono un dolce tipico del carnevale nostrano. Se ti interessa ritrovo la ricetta e te la do. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, grazie mi fa piacere se mi fai avere la tua ricetta, a me questa l'ha data una signora del Lazio dicendo che erano cecamarini, o almeno così li chiamavano da lei. Grazie ancora, mi fa piacere quando trovo commenti costruttivi

      Elimina
    2. i veri cecamarini terracinesi solo su foglia di limone

      Elimina
  7. infatti ti confermo che da noi a Terracina questi si chiamano cecamarini rigorosamente su foglia di limone....

    RispondiElimina
  8. infatti ti confermo che da noi a Terracina questi si chiamano cecamarini rigorosamente su foglia di limone....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo..i classici cecamarini terracinesi, che io abbellisco con decorazioni

      Elimina