giovedì 2 febbraio 2012

Sole di Capri con gamberetti intingolati - Premio

Vediamo un po' da dove posso iniziare... stasera avrei mille cose da raccontarvi e mostrarvi, ma forse è meglio se parliamo al volo di cibo, che ogni giorno fa parte della nostra vita.
La pasta che vi presento ha una forma molto carina e particolare, si chiama Sole di Capri ed è della Gragnano, ed io l'ho accompagnata con un sughetto semplice e delicato, anche se la mia idea era un'altra, che non ho potuto attuare perchè come al solito mi mancavano gli ingredienti.
C'è un detto popolare che dice: "Chi si accontenta gode" ... io mi sono accontentata degli ingredienti che ho rimediato in casa e ne abbiamo goduto, avendo ottenuto un buon risultato.



Ingredienti

4 Soli di Capri
300 gr. di gamberetti surgelati
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 tazzina di brandy
1 limone
1 vaschetta di panna 
burro
sale Tec-Al


Procedimento

In una padella mettere  il burro, lasciarlo sciogliere, aggiungere i gamberetti e farli cuocere qualche minuto.
Scolare il liquido che si è formato, tenendolo da parte.
Fare un trito di prezzemolo ed aglio, aggiungerlo ai gamberetti, lasciandoli insaporire.
Versare quindi il brandy, e fiammeggiare...
Aggiungere la buccia di un limone, non trattato, grattugiata ed il succo, infine una vaschetta di panna.
Continuare ad amalgamare bene gli ingredienti sul fuoco, versando anche un po' di liquido di cottura dei gamberetti che avevamo tenuto da parte, aggiustare di sale.
Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata...
... scolare e condire con il sughetto pronto.


Ora vorrei ringraziare di cuore Anna, del blog Quattromani creative, che ha pensato a me donandomi questo premio

Il regolamento dice che si deve ringraziare e linkare chi ha donato il premio.
Elencare 7 fatti/cose/notizie su di me e rigirare il premio ad altre 15 blogger.


Su di me ho parlato spesso e volentieri, elencando in altre occasioni le 7 e più cose che mi possono anche far conoscere meglio, comunque ci riprovo ancora una volta.
Escludendo le cose scontate, come il mio grande amore per la famiglia e la salute che metterò sempre al primo posto nella vita...


1- Amo moltissimo il mio lavoro, penso che stare a contatto e lavorare con i bambini da' grandi soddisfazioni
2 - Mi piaccciono tutti i lavoretti manuali e creativi
3 - Anche se non sono più giovanissima, ma già nonna, sono sempre pronta a mettermi in gioco, sperimentando ed imparando cose nuove
4 - Sono un po' maniaca dell'ordine,  ma spesso mi devo accontentare perchè purtroppo non sempre si può ottenere quello che si desidererebbe
5 - Dopo tanti anni che faccio con passione il mio lavoro, ora andrei volentieri anche in pensione, lasciando il posto ai giovani, io non mi annoierei affatto, potrei dedicarmi così ai miei tanti hobby.
6 - Anche quando avrei voglia di piangere cerco sempre un motivo per sorridere, già la vita è dura, e facendo volontariato ne ho la riprova ogni giorno
7 - Amo la notte, è l'unico momento che riesco a dedicare alle mille cose che vorrei,  ma non riesco a fare il giorno...

Anche se non riesco a lasciare commenti nei blog, per mancanza di tempo, ne seguo molti e non mi sento di dare il premio solo a 15, sono tutti molto meritevoli, quindi lo lascio a tutti coloro che desiderano prelevarlo.

 

Per finire questo lungo post, non posso non farvi vedere la prima nevicata della stagione...
il giardino della mia scuola

6 commenti:

  1. Quel tipo di pasta...mai visto,mentre il condimento,che buonoooooo!!!!!

    RispondiElimina
  2. Mi sembra che i pochi ingredienti che avevi in casa abbiano fatto la loro bella figura !! Quanto sono invitanti! Da provare la pasta, non l'ho mai notata!
    Bella la neve, noi forse la vedremo oggi, così ci dicono !
    Un bacio da Roma
    Fanny - La mongolfiera creativa

    RispondiElimina
  3. Beme con il freddo gelido spero che questo piatto ci possa scaldare un poco, buona giornata cara Milù.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. E ti credo che era buonissima!! E meno male che l'hai realizzata con quello che avevi in casa....pensa te se uscivi a fare la spesa!!! Complimenti cara, a presto1!

    RispondiElimina
  5. Che strano questo tipo di pasta, non la conoscevo. E sicuramente non la troverei nei negozi della mia città.
    Che peccato, perché il risultato mi sembra davvero ottimo.

    Buon fine settimana, cara Milù.

    RispondiElimina
  6. Saporiti Saluti dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano!

    Ci complimentiamo anzitutto per la entusiasmante ricetta con i "Soli 'e Capri".
    Aspettiamo altre nuove emozionanti ricette da tutti voi!
    Per info su come acquistare la nostra pasta,
    scriveteci a relazioniesterne@lafabbricadellapasta.it

    Vi aspettiamo in Fabbrica per mostrarVi dal vivo
    la nostra Pregiata produzione Artigianale!
    Per maggiori info vi aspettiamo sul nostro sito
    www.lafabbricadellapasta.it

    La Fabbrica della Pasta di Gragnano

    RispondiElimina