giovedì 15 marzo 2012

Ricicliamo giocando...

Da tempo sto meditando se aprire o no un blog dedicato alla scuola, come raccolta di progetti, idee, lavoretti, filastrocche, canzoncine... sia ideate da me che raccolte in rete.
Sono molto combattuta perchè mi piacerebbe proprio, come continua a piacermi il mio lavoro anche se ormai vicina alla pensione, ma devo anche ammettere, che per mancanza di tempo, faccio fatica a cercare di aggiornare questo blog, a cui non rinuncerei, quindi per ora meglio continuare a riflettere bene... e non me ne vogliate se dedicherò qualche post anche a questa mia passione... oltretutto potrebbe sempre tornare utile alle mamme, alle nonne, alle colleghe...


Sono tanti i materiali che non pensiamo a riutilizzare ma che vengono gettati nella spazzatura,  magari invece potremmo riciclarli in maniera anche creativa, cosa che ho iniziato a fare a scuola insieme ai bambini, che non mancano certo di fantasia.
Per alcune creazioni abbiamo preso spunto anche in rete, altre invece frutto della nostra inventiva...


Con vari materiali: bottiglie di plastica, tappi, carta, cartoncino, rafia, tetra pak, bottoni, nastrini, cannucce... abbiamo iniziato la nostra produzione che continuerà nel tempo.
Vi presento...


La nostra mascotte che abbiamo chiamato Tappo...
Portapennarelli, matite... con mezza bottiglia
Il gioco del boing... con 2 mezze bottiglie, spago e quattro anelli di un vecchio palo delle tende...
Uno dei vari quadretti... con tappi e ritagli di bottiglie per le foglioline...
Piantine decorative... con 2 bottiglie dell'acqua del solito colore...
... o usando due colori...
 
Fiore portalumini... con il fondo delle bottiglie...

Portalumini a scatolina... la parte superiore della bottiglia del latte...
Ovetti musicali... con 2 tappi delle bottiglie del latte, riso, e nastro per chiusura...
 
Sistro, antico strumento musicale, ideato da Carlo Martelli dell'Associazione Culturale Terredaria... 
...una gruccia di ferro, tappi, filo di ferro,tubo di gomma...

 Miao Blu... con tetra pak del latte, tappo...
Con la carta di giornali le classiche catene...
Fiori... con la sagoma delle mani e le cannucce...
Braccialetto con cannucce...
Anello con due bottoni sovrapposti...
Vari braccialetti... con tubo di gomma, sale, pepe, rafia intrecciata o nastrini di raso di più colori, resti di lana pon pon.....

... e tanto altro ancora...

12 commenti:

  1. Stai facendo veramente qualcosa di molto utile cara Milù, continua e spera che altri ti seguino.
    Buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. sei geniale, io non saprei nemmeno mettere i fila tre tappi

    RispondiElimina
  3. ...secondo me sarebbe un blog bellissimo,hai tanta fantasia e manualita',perche' non condividerla?

    RispondiElimina
  4. Mitica e geniale come sempre dolce Milù!! Buona serata da agata

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia ! Mi hai dato tanti spunti da condividere con la mia nipotina.Un caro saluto.

    RispondiElimina
  6. Grazie a voi che mi leggete

    RispondiElimina
  7. Complimenti x i tuoi lavori sono molto belli e creativi continua così ...
    NicK da bg.ciao

    RispondiElimina
  8. però dove si possono trovare le spiegazioni pr eseguire queste belle cosine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece piacerebbe sapere almeno il nome di chi lascia i commenti... :)

      Elimina
  9. Tutti molto carini, semplici e adatti anche ai più piccoli. Complimenti!

    RispondiElimina