lunedì 8 ottobre 2012

La domenica si trasforma...

Come ogni anno, in ottobre, sono solita andare da mia cugina a fare scorta di mele, e così ho trascorso la domenica.
Vive in Emilia Romagna, la sua casa è immersa nel verde, enormi campi ospitano alberi carichi di frutta, uno splendido spettacolo per gli occhi e un profumo inebriante di mele che sale alle narici.


Dopo aver fatto scorta di mele, giunge l'ora di pranzo, cestini colmi di crescentine e gnocco fritto, ci attendono serviti con lardo macinato e aromatizzato, vari affettati (prosciutto crudo, salame, mortadella, pancetta, capicollo...) formaggi di diversi tipi, verdure grigliate, marmellata... il tutto accompagnato dal delizioso Lambrusco semisecco di Sorbara.
Quest'anno non sono riuscita a fare le foto, ma potete visionare anche quelle dello scorso anno cliccando QUI
Questa splendida giornata di sole, quando credevamo che fosse ormai giunta alla fine, si è trasformata, regalandoci una piacevole sorpresa... nel paese dove sono nati i miei genitori, si stava svolgendo la 9 Edizione  della "Festa del Parmigiano Reggiano".

Oltre naturalmente alla presenza del Parmigiano Reggiano, mostre di automobili e trattori d'epoca, antichi macchinari e mestieri, giochi collettivi di tempi passati, partecipazione del Gruppo Ballerini e Frustatori di Vignola, una marea di bancarelle di ogni genere, e degustazioni ... tortellini della nonna, polenta, gnocco fritto, frittelle e ciacci di castagne...
Per chi desidera vedere cosa sono riuscita a fotografare...
 CLICCARE SULLA FOTO


10 commenti:

  1. ...se un giorno avro' un giardino voglio creare un frutteto,un sogno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre stato anche il mio sogno, ma il mio orticello non è poi grandissimo da ospitare anche alberi da frutto, ma qualcosa intendo studiare...

      Elimina
  2. Cara Milù lo sai che quasi ti invidio:) conosco quelle zone ci sono stato parecchie volte quando la mia sorella suora era a Marmorta all'asilo parrocchiale e ho visto con i miei occhi quante belle mele cerano su quei talvolta piccoli alberi che si vedeva solo mele.
    Ciao e buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, sai che i frutteti sono la mia passione? Potessi averne uno ne sarei felicissima! Buon pomeriggio anche a te!

      Elimina
  3. Che splendore! Quanto è fortunata tua cugina!! Vivere in mezzo alla natura è un toccasana per il corpo e la mente...Ciao Monica
    P.s. Se ti fà piacere passa dal mio blog e guarda cosa ho fatto ieri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Monica, e quelle ore che ho trascorso da lei, sono state un toccasana per me! Passerò sicuramente, ciao

      Elimina
  4. dei posti magnifici mia cara!
    felice serata!

    RispondiElimina
  5. Grazie e felice serata a te.

    RispondiElimina
  6. che bella giornata passata in mezzo alla natura, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, un abbraccio a te.

      Elimina