sabato 13 ottobre 2012

Tagliatelle pasticciate

Finalmente il fine settimana è arrivato... e, tra le pulizia della casa, lavatrici da fare, stirare e mille altre cose ancora, c'è sempre da pensare anche a cosa portare in tavola ...
Dovete sapere che in genere il sabato sera è la serata della pizza, piace molto a tutti, e una volta lievitata la pasta è anche veloce a farsi.
Considerando però che spesso sono fuori casa e i miei pasti sono sempre più veloci e poco curati, stasera volevo preparare qualcosa di diverso, ma a dire la verità non sapevo neppure io cosa.

Ho iniziato a fare la salsa di pomodoro, visto e considerato che ne sto sempre raccogliendo molti, poi ho cotto le Trombette liguri o zucchine di Albenga, che strano ma vero sono riuscita a far crescere anche nel mio orticello.
Queste zucchine, per chi non le conoscesse, sono tipiche della Riviera Ligure e precisamente di Albenga, sono lunghe, più strette da un lato, di colore pallido, sode ma al tempo stesso tenere. ed in genere io le cuocio semplicemente saltandole in padella con un po' d'olio, uno spicchio d'aglio, e del vino bianco.
Dato che era un po' che non facevo la pasta fatta in casa, mi è venuto poi in mente di spianare, ed ho fatto delle tagliatelle, ormai avevo deciso di preparare un primo piatto...
Avendo a cena familiari che causa il lavoro non hanno un orario fisso per venire a mangiare,  ho preferito preparare della pasta al forno pasticciata.
Ho iniziato con il condire le tagliatelle con la salsa di pomodoro, ma era troppo povera, allora ho aggiunto parte delle zucchine che avevo cotto, però mi sarebbe piaciuto aggiungere altro... avevo una piccola melanzana di quelle tonde violetta, che ho tagliato a cubetti, ed anche questa, fatta saltare in padella con olio e aglio.
Ho aggiunto ancora del caciocavallo, resti del mio viaggio a Napoli...
... la besciamella e una bella spolverata di reggiano grattugiato.
Ho infornato a 200°C, il tempo necessario per gratinare il tutto. 
Mi dispiace, non ho fatto in tempo a fare la foto del piatto pronto, quando si cena la sera tardi è sempre un problema riuscirci...

Ma non è finita qui... su richiesta ho preparato anche lo spezzatino con le olive, ma questa è un'altra storia... a domani

8 commenti:

  1. queste tagliatelle sono un dipinto....di bontà!
    bravissima mia cara!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, troppo buona, un bacio a te

      Elimina
  2. Ma questo è un piatto della domenica, è sicuramente buonissimo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sabato e la domenica, salvo imprevisti, sono rimasti gli unici due giorni che riesco a combinare qualcosa in cucina. Un abbraccio a voi

      Elimina
  3. di sicuro un piatto buonissimo e salutare con tutte le verdure dell'orto...un abbraccio Tittina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Tittina, si ottengono molte più soddisfazioni con i prodotti che coltiviamo noi... un abbbraccio

      Elimina
  4. Looks delicious! Will make it next week, looking forward : )

    RispondiElimina