martedì 30 aprile 2013

In vena di ricordi...

Sicuramente non sono una vera food blogger ma una semplice mamma, nonna, insegnante, amo molto la cucina, ho molti hobby, e insegnare nella scuola dell'infanzia è sempre stata la mia passione... non riesco mai ad aggiornare regolarmente il blog per mancanza di tempo, e  per questo non riesco quasi mai a passare dai vari che seguo.
In questo mio diario virtuale non solo annoto ricette ma tutto ciò che mi passa per la testa... dolori, gioie, emozioni, ricordi... stasera infatti sono in vena di ricordi.
Fra qualche mese sarò di nuovo nonna, in attesa, ho rivissuto perdendomi tra le molte foto, la nascita di Matteo, mio piccolo grande chef.


Pensieroso...  
Che  felicità fare il bagnetto in giardino...
Il mio 1° compleanno...
Sono un bambino tecnologico...
Evviva c'è il sole...
Mi piace cantare...
Sempre allegro e sorridente...
Ma so essere anche serio...
E' arrivato il momento di andare a scuola e sono pure felice...
Quanto mi piace pasticciare con la nonna in cucina!
Piccolo volontario... crescerà
Osservo... penso... chissà...
Il mio primo video "I biscotti di Matteo"
Sto crescendo, un aperitivo anche per me... grazie
L'ultima fatica... la torta per la mamma... 
bavaglio, scarpine, ciuccio...
... e penso arriverà un fratellino o una sorellina?

Scusate, forse a chi legge, tutto questo non interesserà, ma anche questo è il mondo di Milù, anzi, chi ha imparato a conoscerla, saprà benissimo che proprio questo è la parte più importante della sua vita.

sabato 27 aprile 2013

Pennette con pesto alla siciliana

Ed oggi... un piatto semplicissimo, velocissimo, gustosissimo, indicato per chi va di fretta, per chi non ama o non sa cucinare, ma nonostante tutto ama mangiare bene.


Pennette con Pesto alla Siciliana

Ingredienti

Pasta 
Olio extravergine d'oliva
Basilico
Mozzarella
Parmigiano grattugiato o pecorino

Procedimento

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e condirla con il pesto alla siciliana, se la pasta risultasse troppo asciutta, versare qualche cucchiaio di acqua di cottura. 
Aggiungere al piatto un po' di basilico fresco, dadini di mozzarella, un filo d'olio evo ed eventualmente parmigiano grattugiato o pecorino a seconda dei gusti.


Questo è il Pesto Agromonte che ho usato... è preparato con 
ingredienti tipici della cucina siciliana, un prodotto che evoca il carattere mediterraneo della Sicilia. Oltre che per condire la pasta si può usare anche per la preparazione di antipasti e tartine.

Chi mi conosce bene, ormai sa che io pubblico sempre dopo aver avuto approvazioni anche da altre persone, e non solo tenendo conto del mio gusto personale... come non riuscirei mai a parlare bene di un prodotto che non reputo valido.
Di prodotti Agromonte ne ho provati diversi, mi piacciono molto, quindi anche se non ci guadagno nulla, mi fa piacere condividere con voi il mio giudizio.
In cucina usiamo spesso diversi prodotti, e forse sarebbe utile anche dare un giudizio, sia positivo che negativo, per poter confrontare così le nostre idee.


venerdì 26 aprile 2013

Non solo trine ma anche ricami...

In questi giorni sono a casa da scuola per il ponte che c' è stato concesso, non potevo avere più fortuna di così, dovendo occuparmi  oltre che della famiglia, anche di mia figlia che deve stare a riposo per alcuni giorni. 
Essendo, mia figlia,  prossima al trasloco e in dolce attesa, ho approfittato delle mie giornate casalinghe per poterla aiutare a sistemare casa, ed ecco che ho ripreso in mano tanti lavoretti che avevo fatto per lei nel tempo...
Sono trascorsi diversi anni, quindi non ho schemi da offrirvi, solo delle semplici foto.
Asciugamani ricamati a punto croce ed alcuni con trina all'uncinetto...










martedì 23 aprile 2013

Auguri!


Il 22 Aprile di qualche anno fa nasceva mio marito... non so quando riusciremo a festeggiarlo, ma almeno gli auguri se li  merita tutti!


Buon Compleanno Patrizio ♥

domenica 21 aprile 2013

Fusilli saporiti

Tra il lavoro, gli acciacchi che quest'anno proprio non mi danno tregua, la famiglia, operai in casa, che vanno e vengono creando polvere in quantità industriale, mia figlia che aspetta un bambino e deve fare un trasloco, la comunione di mio nipote alle porte, il giardino che avrebbe bisogno di un giardiniere attivo, ed altro ancora... tutto questo, per farvi capire, che se prima avevo poco tempo libero, in questo periodo si è ridotto ulteriormente.
Forza e coraggio, arriveranno forse anche tempi migliori... intanto anche se è tardissimo, vi lascio un piatto semplice e gustoso, utile specialmente per chi va sempre di fretta...

Fusilli saporiti


Ingredienti

1 pezzetto di pancetta
salsiccia fresca
aglio e cipolla
olio extravergine d'oliva
vino bianco
salsa di pomodorino ciliegino 
peperoncino e sale
basilico sminuzzato
parmigiano o pecorino grattugiato

Procedimento

Rosolare in padella con olio, un battuto di cipolla, aglio e pancetta, aggiungere la salsiccia sbriciolata, continuare a rosolare, quindi sfumare con un bicchiere di vino bianco.
Versare la salsa pronta di pomodorino ciliegino, aggiungere un po' di peperoncino, e continuare la cottura aggiustando di sale.

Scolare la pasta, saltarla in padella, aggiungendo un po' di basilico sminuzzato...
Spolverizzare con pecorino o parmigiano grattugiato e servire ...




martedì 16 aprile 2013

Messicani ubriachi

Tempo fa, girovagando in rete, ho trovato questa ricetta che mi ha subito ispirata, ieri sera ho deciso di prepararla per la cena.

Messicani ubriachi


Vi ripropongo la ricetta che mi ero salvata, ma purtroppo andando sempre di fretta,  non avevo scritto la fonte, e non sono neppure più riuscita a ritrovarla, per correttezza, chi la riconoscesse come sua e mi avvisa, ben volentieri citerò la provenienza e aggiungerò il link.

Ingredienti

12 fettine di lonza di maiale
100 gr. di polpa di salsiccia
100 gr. di fettine di pancetta
100 gr. di mollica di pane
1 bicchiere di latte
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 uovo
2 cucchiai scarsi di scorza di limone grattugiata
50 gr. di farina
3 rametti di salvia
3 cucchiai d'olio d'oliva
2 bicchieri di vino bianco
sale e pepe.

Procedimento

Mettete a mollo la mollica di pane nel latte per 10 minuti, (io ho usato delle fette al latte) quindi strizzatela bene e mescolatela alla polpa di salsiccia e al parmigiano.
Incorporatevi l'uovo, metà della scorza di limone, sale e pepe.
Appiattite le fettine di lonza con il batticarne, distribuitevi il composto preparato, arrotolate le fette...
... ed avvolgete ogni involtino con una fetta di pancetta.
Infilate su 4 spiedini gli involtini, 3 su ogni stecco, (io ne ho messi 2) alternandoli con le foglie di salvia.
Scaldate il forno a 220°, intanto riscaldate l'olio in una teglia rettangolare sul fornello.
Infarinate i messicani...
... e rosolateli per 3 minuti nella teglia, voltandoli con due forchette.
Salate, pepate, irrorate con un bicchiere di vino bianco.
Coprite la teglia con un foglio di alluminio, bucherellatelo...
... e mettete a cuocere in forno per 10 minuti.
Voltate i messicani, bagnateli con il vino bianco rimasto e cuoceteli ancora 10 minuti scoperti.
Cospargeteli con la scorza di limone e serviteli con la loro salsa.
(la scorza di limone l'ho messa solo in alcuni piatti, avevo due ospiti che non amano molto questo agrume).

* Sicuramente rifarò questi "Messicani Ubriachi" perché meritano veramente...

lunedì 15 aprile 2013

Peperoni in polpetta

Forse dopo quest'altro post sui peperoni per un po' non ve ne parlerò più... ma anche per oggi pazientate, magari consolatevi, pensando che questo alimento risulta essere molto ricco di Vitamina C e Provitamina A, vitamine antiossidanti con molteplici effetti benefici sulla salute, sulla protezione e prevenzione di diverse patologie. Questa verdura e interessante anche dal punto di vista dietetico, per la quantità e la qualità notevole di fibre. 
Peperoni in polpetta



Ingredienti

250 g. peperoni
150 g. pane raffermo 
1 uovo intero
1 cipolla piccola
1 spicchio d'aglio
parmigiano grattugiato
pane grattugiato
olio extra vergine d'oliva

Procedimento

Dopo aver pulito i peperoni li ho tagliati a piccoli cubetti, e fatti cuocere in una padella dove avevo messo olio e uno spicchio d'aglio a rosolare.
Ho messo i peperoni in una ciotola, aggiunto pane ammorbidito con acqua e ben strizzato, una cipolla di tropea tritata, un uovo intero, parmigiano grattugiato, sale e pepe. 
Ho formato le polpette, ungendole leggermente con olio extravergine d'oliva e spolverizzandole con pane grattugiato, le ho messe in una pirofila, e passate in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

domenica 14 aprile 2013

Muffin peperoni e olive

Questa sembra la sagra del peperone... visto e considerato che ho pubblicato piatti con questa verdura per due giorni di seguito, e sto continuando, ma dato che ne avevo in abbondanza ho pensato di provare diverse ricette...
Muffin peperoni e olive


Ingredienti

250 g. peperoni
120 g. farina
1 uovo intero
75 g. yogurt naturale
20 g. olio extravergine
25 g. latte
1 spicchio d'aglio
olive denocciolate
parmigiano grattugiato
lievito istantaneo
sale e pepe

Procedimento

Dopo aver pulito i peperoni dai loro semi e filamenti bianchi, li ho tagliati a cubetti.
In una padella con olio caldo ho rosolato uno spicchio d'aglio e aggiunto i peperoni, che ho fatto cuocere a fiamma media, salandoli.
Ho lavorato quindi le uova, lo yogurt e l'olio, mescolato la farina con il lievito istantaneo, che ho setacciato ed unito al composto.
Ho aggiunto il latte, parmigiano grattugiato, sale, pepe, e per ultimi i peperoni insieme alle olive che ho tagliato a rondelle, amalgamando bene il tutto.
Dopo averli imburrati ed infarinati, ho versato il composto nei pirottini, li ho messi quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti.


Questo l'interno, soffice e gustoso...



sabato 13 aprile 2013

Peperoni e zucchine ripiene al forno

Ieri pomeriggio ho trascorso la mia giornata in cucina, ed oltre le lasagne alle verdure, considerato che mio marito aveva abbondato nell'acquisto di queste,  ho preparato anche peperoni e zucchine ripiene al forno.


Ingredienti

3 peperoni
2 zucchine
3 scatolette di tonno
pane raffermo ammollato
la polpa delle zucchine
aglio e prezzemolo
3 filetti di acciughe
capperi
1 uovo
parmigiano grattugiato
pane grattugiato
sale e pepe

Procedimento

Ho lavato e tagliato a metà i peperoni, tolto i semi e i filamenti bianchi.
Le zucchine le ho sbollentate leggermente, ho scavato la loro polpa e conservata.
Ho preparato il ripieno, usando tre confezioni di tonno, ben sgocciolato dall'olio di conservazione, aggiunto il pane che avevo messo a mollo nell'acqua dopo averlo ben strizzato, la polpa delle zucchine che avevo conservato, tre filetti di acciughe sminuzzate, i capperi, uno spicchio d'aglio tritato finemente, il prezzemolo, un uovo e una generosa porzione di parmigiano grattugiato, aggiustato di sale e pepe.
Con questo composto ho farcito le verdure, dopo aver salato l'interno, sistemate in una pirofila da forno, spolverizzate con un po' di pane grattugiato, condite con un filo d'olio e versato un cucchiaio d'acqua nella pirofila.
Ho cotto in forno a 180° per circa 30-40 minuti