lunedì 27 gennaio 2014

Dolce... scuola

Che giornatina!!! ... lavorare a scuola con i bambini, usando ingredienti alimentari senza avere a disposizione una cucina... portarsi tutto l'occorrente da casa, ma rendersi conto di aver sbagliato non avendo considerato le misure... Mi viene spontaneo chiedermi chi me lo fa fare... ma conosco benissimo la risposta... mi piace troppo pasticciare insieme a loro e vedere i loro occhi brillare di gioia.
  Questa mattina, come avevo promesso ai bambini, e le promesse vanno possibilmente mantenute... a scuola, ci siamo trasformati in cuochi.

venerdì 24 gennaio 2014

Muffin all'arancia

Chi mi segue ormai saprà che insegno in una scuola dell'infanzia, ed insieme ai miei bambini, oltre le tante attività che di solito facciamo, amiamo molto anche pasticciare con ingredienti alimentari.
Purtroppo non abbiamo la possibilità di usufruire di una cucina, e questo ci penalizza, ma di certo non ci fa arrendere mai... 
La maestra Luciana, (Milù) ha portato a scuola un fornetto elettrico,  e con questo lavoreremo all'occasione... 
Occasioni ne troviamo tante, ad esempio in questo periodo parlando dell'arancia, frutto che piace molto ai bambini, dopo aver già sperimentato spremute varie, abbiamo pensato di fare qualche dolcetto: biscotti, muffin, ciambelle... ed ora proprio dei muffin vi presenterò.
Volendo sperimentare la ricetta, prima di proporla ai bambini, ho fatto solo 6 muffin.

lunedì 13 gennaio 2014

Tre mesi con te...

12 Ottobre 2013 - 12 Gennaio 2014 



Martina
Da tre mesi sei arrivata,
ogni giorno festeggiata.
In risatine e gorgheggi,
con gioia ti destreggi.
Sei un tesoro prezioso,
dolce, tenero, delizioso.
Orgoglio di nonna Milù
felice sempre di più. ♥


domenica 12 gennaio 2014

Sabato sera... pizza e focaccia

Come quasi ogni sabato sera, in casa mia, la cena è a base di pizze e focaccia.
Questa volta, ho seguito una delle ricette delle Sorelle Simili, molto semplice, che avevo già provato e ne ero rimasta soddisfatta.

Ingredienti

500 gr. farina
250 gr. acqua
50 gr. olio
1 bustina di lievito
10 gr. sale

Procedimento

Impastare i vari ingredienti, io ho usato il triplo delle quantità ed ho impastato con la Kenwood. 
Mettere a lievitare l'impasto coperto con un panno umido ( si può mettere nel forno con la luce accesa, al riparo dalle correnti d'aria), fino a che non raddoppia il suo volume.
Siamo pronti per preparare pizze e focacce

Sono state preparate: pizza margherita, al salamino piccante, al tonno e cipolla, al tonno capperi e olive, ai wurstell, alla salsiccia...
per tutti i gusti
La focaccia con stracchino e salsiccia... mi dispiace, mancano diverse foto, ma purtroppo è già tanto se sono riuscita a preparare cena , dopo essere stata quasi tutto il giorno a letto...
Questa volta invece del fornetto per pizza, anche se lo  preferisco, ho optato per il forno tradizionale, riuscivo così a sfornare quantità maggiori e restavo in piedi il minimo indispensabile...
Cottura in forno ventilato così cuocevo più teglie insieme...
Anche per la focaccia ho tirato la sfoglia sottile, che è risultata ottima, croccante ma friabile... e i più golosi hanno terminato la cena con dolcezza... si sono accontentati della sola nutella, non essendo andata a fare la spesa, in casa non avevo mascarpone che ci sarebbe stato divinamente o anche la ricotta.

mercoledì 8 gennaio 2014

Dono inaspettato...

Terminate ormai le feste, la mia vita ha ripreso il suo solito tran tran, tra casa e scuola, e tornando a casa ieri ho trovato una sorpresa...
Mi era stato recapitato un grazioso bigliettino di auguri, ben sigillato, proveniente da una città che mi ha incuriosita, non rilegando a questa, almeno in quel momento, persone che conoscessi.
Quando sono riuscita ad aprire il biglietto, sono rimasta a bocca aperta dalla sorpresa, e calde lacrime mi hanno rigato il volto... oltre gli auguri, all'interno del biglietto era fissato un...
... bellissimo ciondolo eseguito a chiacchierino con perline, tecnica per me ancora sconosciuta.
Chi me l'ha spedito è una carissima amica, anche se virtuale, che avevo conosciuto frequentando un Forum di Hobbistica, una ragazza con le mani d'oro, bravissima in tutto ciò che è creativo... Simonetta Pentore.
Simo, come la chiamiamo tra amiche, con il suo pensiero, la sua gentilezza ed infinita dolcezza, mi ha confermato che in rete non si nascondono solo insidie e pericoli, ma possono nascere anche delle splendide amicizie.
Grazie Simonetta ♥

lunedì 6 gennaio 2014

La Befana...

E l'Epifania tutte le feste si porta via...

Come terminare le feste in bellezza, se non con un pranzo come avevamo iniziato a Natale, e proseguito a Capodanno?
Una grande tavola in attesa dei commensali... 
eravamo in diversi a tavola, ma anche in cucina gli aiutanti non mancavano...

mercoledì 1 gennaio 2014

Buon Anno!

Avevo iniziato a scrivere  questo post nel 2013, per fare gli auguri di Buon Anno, invece mi ritrovo nel 2014 che ancora devo terminarlo... punto e a capo!
Mi sono persa nei ricordi dell'anno ormai passato, riflettendo su ciò che mi aveva donato... un dolore immenso e lacrime per la perdita improvvisa di mio fratello, a cui ero attaccatissima, e uno zio che per me era come un padre... mille problemi di salute che non mi vogliono abbandonare, la pensione ormai sospirata che non arriva mai... Ma anche una gioia immensa per la nascita di una dolce creatura... finalmente il trasloco annunciato da tempo di mia figlia, così ora ho riunito i miei figli sotto lo stesso tetto... continuo ad avere vicino una meravigliosa famiglia unita che mi fa dimenticare i miei problemi... anche se ormai aspiro alla pensione, ho la fortuna di avere ancora un lavoro che oltretutto amo moltissimo... 
Ripensando al 2013 potrei elencare ancora diversi lati negativi, ma fortunatamente ce ne sono stati anche positivi, così come saranno sicuramente gli anni che verranno... la vita con i suoi alti e bassi, non potrà che continuare a regalarci sia gioie che dolori.
Al Nuovo Anno non voglio chiedere nulla... voglio solo sperare che la salute e la serenità regnino nella mia famiglia, così come nelle vostre!

BUON ANNO DI A TUTTI


Un grazie di cuore a chi ha iniziato a seguire il blog e a chi continua a seguirlo nonostante la mia latitanza, un ringraziamento a chi lascia traccia del suo passaggio commentando e a chi resta nell'anonimato.