domenica 2 settembre 2018

E fin qui ci siamo arrivati...


46 anni di matrimonio...

certo non siamo più quelli di una volta, trascorrendo gli anni tra gioie ma anche tanti dolori, siamo cambiati, questo però ha contribuito a  rafforzare   ancor di più la nostra unione.

Tra una discussione, un pianto  una risata ci aiutiamo e sosteniamo a vicenda, tu ogni giorno guidi il mio cammino incerto ed accarezzi la mia mano per stimolarla a risvegliarsi, id io ti guido in un mondo per te fino a due anni fa sconosciuto.

Separati ci sentiamo persi, ma uniti siamo una forza...

Con la speranza di continuare il nostro cammino per ancora tanti anni insieme ed uniti come ora, tanti auguri a noi !

lunedì 4 giugno 2018

Mezze penne cremose alle melanzane

Ingredienti

250 g. mezze penne
300 ml passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
 olio extravergine d'oliva
1 melanzana
provola q.b. 
philadelphia q.b.
origano e basilico
Procedimento

Lavare ed eliminare le estremità della melanzana, tagliarla poi a fette spesse e quindi a cubetti che friggeremo in olio extravergine d'oliva, arrivati a doratura, andranno salati e scolati su carta assorbente per far rilasciare l'olio in eccesso.
In una padella mettere a scaldare dell'olio evo,  uno spicchio d'aglio e lasciarlo rosolare, aggiungere quindi la passata di pomodoro, aggiustare di sale e proseguire per qualche minuto la cottura, infine aggiungere i cubetti di melanzana fritti in precedenza e mescolare.
Scolare la pasta al dente e versarla in padella, farla andare per qualche minuto perché possa assorbire il sugo e i suoi profumi.
Aggiungere quindi la provola ( o la scamorza) tagliata a cubetti e farla sciogliere
Aggiungere anche il philadelphia, continuando ad amalgamare per qualche minuto sul fuoco.
A piacere profumare il piatto con un po' di origano e basilico fresco

domenica 3 giugno 2018

Orecchiette pancetta affumicata philadelphia e zafferano

Ingredienti

200 g. Orecchiette 
150 g. pancetta affumicata 
80 g. Philadelphia 
1 bustina zafferano 
rosmarino
sale e pepe q.b.

Procedimento

Fare rosolare, in una padella antiaderente, la pancetta affumicata,(questa può essere sostituita a piacere anche con dello speck)
personalmente preferisco non aggiungere olio, voi fate come credete.
Quando la pancetta sarà ben rosolata, aggiungere il formaggio Philadelphia... 
...2 o 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta e la bustina di zafferano.
A fuoco dolce lasciare cuocere qualche minuto facendo amalgamare bene tra loro gli ingredienti.
Scolare la pasta al dente, saltarla in padella insieme al condimento ottenuto.
Servire con un po' di pepe nero macinato fresco e profumare il piatto con un po' di rosmarino 


martedì 29 maggio 2018

Gnocchetti sardi ricotta e noci

Amanti dei primi piatti, oggi gnocchetti sardi ricotta e noci
Ingredienti

250 g. Gnocchetti sardi
200 g. ricotta vaccina
60 g. noci 
50 g. parmigiano grattugiato
sale, pepe bianco, noce moscata

Procedimento

Mettere in una ciotola la ricotta, aggiungere il parmigiano grattugiato, un po' di sale, pepe bianco e noce moscata, lavorare il tutto per ottenere una crema, se necessario aggiungere un po' di acqua di cottura della pasta

Tritare le noci sgusciate grossolanamente e unirle alla crema di ricotta
Scolare al dente gli gnocchetti che avrete cotto in abbondante acqua bollente salata, condirli con la crema di ricotta e noci.
Servire immediatamente il piatto decorandolo con un gheriglio o più di noce.

Zucchine ripiene al forno

Le zucchine sono tra le verdure preferite dalla mia famiglia, magari preparate in vari modi, naturalmente  pubblicherò come al solito i piatti che sono particolarmente piaciuti 
Ingredienti

zucchine
2 pomodori
1 spicchio di aglio
 200 g. mozzarella
30 g. pangrattato
olio extravergine di oliva e sale q.b.

Procedimento

Preparare le zucchine togliendo le estremità, e tagliarle a metà .
Con uno scavino o cucchiaino togliere la polpa(metterla da parte perché servirà per la farcitura) lasciando un po' di spessore sul fondo e ai lati.
Porre le zucchine svuotate in una teglia da forno, ungerle con olio e salarle, metterle in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti


Intanto preparare il ripieno... in una padella mettere a scaldare l'olio extravergine d'oliva , aggiungere  uno spicchio d'aglio a rosolare per qualche minuto. Aggiungere quindi la polpa delle zucchine e salare. Fare cuocere per qualche minuto la polpa finché non si ammorbidisce, a questo punto mettere il pomodoro tagliato a cubetti. Amalgamare il tutto continuare a cuocere fino a quando i pomodori non si sono ammorbiditi per bene aggiustando di sale, aggiungere quindi il pangrattato ed amalgamare il composto.

Riprendiamo le zucchine che avevamo messe in forno ed iniziamo a farcirle, un primo stato di cubetti di mozzarella

Coprire con il ripieno preparato, spolverizzare con pangrattato e un po' parmigiano, condire con un filo d'olio evo. 
Mettere le zucchine in forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti,  o almeno fino a quando saranno gratinate e la mozzarella si sarà sciolta

Tortiglioni con crema di peperoni e tonno


Come avrà preparato la crema di peperoni, vi chiederete giustamente, ve lo spiego velocemente poi preparerò dei post con le ricette basi che in genere uso, così da non  riscriverlo ogni volta.

In una padella ho messo a rosolare con un po' di olio uno scalogno tritato, poi ho aggiunto un peperone rosso ed uno giallo, dopo averli  divisi in due e privati dei filamenti bianchi interni e dei semi e tagliati a falde sottili. Ho salato pepato e lasciato cuocere lentamente i peperoni. 
Quando i peperoni sono risultati morbidi, ho aggiunto un po' di prezzemolo tritato e con un frullatore ad immersione ho emulsionato il tutto ottenendo una crema vellutata e delicata.

Quando i tortiglioni sono arrivati a cottura, li ho scolati e versati in padella nella crema di peperoni
A questo punto ho aggiunto il tonno sottolio...
Ho mescolato bene il tutto per amalgamare gli ingredienti  e... 
Buon appetito!!!

martedì 1 maggio 2018

Milù festeggia 10 anni




1° MAGGIO 2008 - 1° MAGGIO 2018

Mi presento sono Milù...
e chi ne vuol saper di più...
mi segua!

Con questo semplice post 10 anni fa ho iniziato l'avventura...

In questi anni, Milù ha descritto parte della sua vita trascorsa tra gioie e dolori,tra lacrime e risate,  forti emozioni che l' hanno resa fragile ma anche forte e determinata a non arrendersi mai.
Il 1° Maggio 2016 ecco  il mondo crollarle addosso per colpa di un ictus  che nessuno aveva previsto..., un po' di pause nel blog per cercare di riorganizzarsi una vita che non riconosceva più come sua, per poi ritornare a pubblicare cercando di mantenersi attiva senza piangersi troppo addosso.
Non è riuscita nel suo intento di festeggiare i 10 anni del blog come avrebbe voluto, ma non per questo lascerà perdere, anzi cocciuta com'è si applicherà ancora di più per cercare la soluzione  giusta.
GRAZIE
a tutti coloro che in questi anni hanno seguito Milù e a tutti coloro che si sono aggiunti ultimamente.