mercoledì 15 aprile 2009

Zollette aromatizzate per caffè

Ottimo digestivo che mi ha fatto conoscere ed apprezzare una cara amica,
Uberta!

Con queste zollette si può aromatizzare il caffè, magari aggiungendo anche un paio di cucchiaini di liquido, specialmente dopo un pasto abbondante perchè è un ottimo digestivo.

Servono dei vasetti non molto grandi, dello zucchero in zollette, foglie di salvia, buccia di limoni non trattati, bacche di vaniglia, alcool a 95°.
Si mettono le zollette nei vasetti, si aggiungono un paio di foglie di salvia ogni 2 strati, due pezzetti di buccia di limone e si prosegue così.
Ai lati si inseriscono 2 pezzi di bacca di vaniglia, lunghi quanto il vasetto.
Inserito il tutto si ricopre con alcoool a 95° e si lascia riposare per almeno un mesetto.

Le zollette restano integre e col tempo rilasciano un profumo intenso e piacevole.

Questi vasetti sono una splendida idea anche per dei regalini, da fare agli amici che sanno apprezzare le produzioni casalinghe.
Grazie Uby!

26 commenti:

  1. Le hai fatte anche tu, Milù!!
    Per me è un onore :-)
    Vero che sono ottime?
    Grazie a te, lo sai che da te copio a piene mani ;-)

    RispondiElimina
  2. davvero un'idea carine queste zollette!!! baci!!

    RispondiElimina
  3. ma queste sono meravigliose!!!
    ti copio subito l'ideona,bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. ma che bella idea! grazie, la proverò!

    RispondiElimina
  5. Ciao Milù. Faccio anche io le zollette simili alle tue solo che le chiamo zuccherini della suocera. Ti suggerisco un altro uso: prendi una zolletta con un cucchiaio e le dai fuoco, spengi, metti in un altro cucchiaio e mangi. Le risate sono assicurate.
    Guarda qui: http://lauracucina.blogspot.com/2008/10/zuccherini-per-la-suocera.html

    RispondiElimina
  6. sembra interesante , ma davvero le zollette non si sciolgono?

    RispondiElimina
  7. Incantevoli e facili da realizzare: te le copierò sicuramente, grazie!

    RispondiElimina
  8. Brava Milù, adesso che sono costantemente impegnata in esperimenti gastronomici uno zuccherino digestivo mi ci vuole proprio!
    Li conoscevo con la menta e con arancia e cannella, la versione con la salvia mi è nuova.
    Sono anche belli da vedere e da conservare sulle mensole della mia dispensa, li hai pure truccati da corsa ....insomma...perfetti.

    Bacio Milù


    Fabiana

    RispondiElimina
  9. che idea carina anche da regalare!!! la terrò in considerazione!! un bacione.

    RispondiElimina
  10. Wow, che idea super originale!! queste zollette son proprio particolarissime e chissà come aromatizzano il caffè!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia! queste le provo
    BAcio

    RispondiElimina
  12. Un'idea molto garbina da tenere senza dubbio in considerazione. Laura

    RispondiElimina
  13. Davvero carina, come idea. Brava Luciana, e brava anche Uby! Un bacione ad entrambe.

    RispondiElimina
  14. ciao, buone le zollette digestive, io le chiamo così, preparate anche con altri aromi.
    complimenti per il blog!
    serafina

    RispondiElimina
  15. Ciao Milù, che bell'idea! Peccato che io non bevo il caffè, però potrei preparle per il marito e per gli amici. Buona giornata Giovanna

    RispondiElimina
  16. @ Uby, certo che le ho fatte, vedi che pure io copio anche da te. ;-)

    @ Grazie Katty, un bacio

    @ Mirtilla copia pure, l'amica Uberta sarà contenta, un abbraccio.

    @ Grazie anche a te Betty.

    @ Laura, grazie del consiglio, proverò sicuramente, baci.

    @ Mary ti posso assicurare che le zollette non si sciolgono, provare per credere. Bacioni

    @ Sì Barbara sono veramente facili e veloci da preparare.
    Copia pure, ciao

    @ Fabiana provali che meritano veramente. Sei simpaticissima, hai una risposta pronta sempre per tutto... in effetti li ho truccati da corsa, così mi piacevano di più.
    Bacioni

    @ Micaela in effetti sono anche molto carini da regalare, grazie, un bacione

    @ Manu e Silvia, aromatizzano bene il caffè, e sono buone da mangiare, dopo che le hai dato fuoco ed hanno consumato l'alcool. Un abbraccio

    @ Ciao Furfecchia, prova dai, poi mi dirai cosa ne pensi. Baci

    @ Alessandra con l'alcool a 95° restano integre, con altri liquori non ti assicuro. Bacio

    @ Grazie Laura.

    @ Grazie Ross anche da parte di Uby, abbracci

    @ In effetti sono un ottimo digestivo, grazie Serafina.

    @ Giovanna a mio marito il caffè piace senza aggiunte, ma lo zuccherino ama mangiarselo, e poi lo tengo a disposizione degli amici. Buona serata.

    RispondiElimina
  17. non si finisce mai di imparare, curiosa questa ricettina!!!
    grazie di essere passata, oggi ho cominciato le presine, un modello di laura, poi ti faro' vedere....
    un abbraccio, silvana

    RispondiElimina
  18. Ciao Milú...
    Grazie per la visita.
    Le tue blog me dà appetito i tue labores anche sono maravigliose!

    Baci a voi
    Quinha

    RispondiElimina
  19. @ Grazie Silvana, aspetto di vedere le tue presine, un abbraccio.

    @ Grazie a te Quinha, i tuoi blog sono meravigliosi! Baci

    RispondiElimina
  20. è una ricetta decisamente originale, non pensavo è stata un autentica sorpresa

    RispondiElimina
  21. Ciao Milù!
    il tuo blog é un portento!! mi sembra di essere entrata dentro un'enciclopedia! Complimenti davvero e, con grande piacere, mi sono accodata ai tuoi "seguitori"
    Ciao
    Valentina

    RispondiElimina
  22. @ Gunther devo ringraziare di questo l'amica che mi ha fatto conoscere la ricetta. Buona domenica

    @ Grazie Valentina, sei troppo buona, anch'io ti seguo con piacere perchè mi piacciono molto i tuoi lavori. Buona domenica

    RispondiElimina
  23. Grazie Milù per aver postato la ricetta di Uby, io la cercavo nel forum e non la trovavo più!
    E' veramente una bella idea...digestiva da offrire ad amici e parenti dopo un pasto abbondante.
    Notte Rorò

    RispondiElimina
  24. questa è pura magia...mi piacerebbe molto provare, grazie mille della ricetta e anche della tua visita,bacio!

    RispondiElimina
  25. @ Prego Rorò, provala che merita.
    Notte

    @ Grazie a te Astro, baci

    RispondiElimina