venerdì 9 aprile 2010

Pane tipo baguette

Dieta o non dieta, com'è possibile fare a meno del pane?... e che dire della soddisfazione di poterlo preparare in casa?
Meglio usare la macchina del pane o no?
In quanti usiamo il lievito madre?
Alcuni quesiti per chi vuole rispondere e far conoscere la propria opinione.


Per me sarebbe molto difficile rinunciare al pane, e specialmente quando lo preparo in casa, devo cercare di frenarmi per non mangiarne troppo, e così sono anche i miei familiari.
La soddisfazione che provo nell'impastarlo, nel vederlo lievitare, nel metterlo in forno, e dopo poco sentirne l'aroma che si diffonde per la casa, è immensa!
La macchina del pane è da parecchio tempo che è entrata nella mia cucina, ma ad essere sincera, non l'ho usata molto.
Devo dire, che sicuramente, è molto comoda perchè inseriti gli ingredienti ci si ritrova il pane pronto senza faticare, ma personalmente non amo molto quella forma tipo pane a cassetta.
Il lievito madre, è una nota dolente per me, perchè è già da tempo che dico di volerlo preparare, ma ancora non l'ho fatto e mi devo assolutamente decidere, dato che sicuramente con questo, il pane ma anche altri lievitati sono sicuramente meglio.


La ricetta di questo pane, ormai collaudata e garantita, che questa volta ho preparato tipo baguette, la potete trovare QUI

Oggi vi avrò annoiati con le mie chiacchere, ma ogni tanto ci stanno bene pure quelle... anzi vorrei anche mandare un saluto particolare a chi legge e non scrive mai commenti!
Con simpatia, Milù.

12 commenti:

  1. ero sul blog di Carla e mi ha incuriosito il tuo nome ed ora eccomi qui....se forte Milù con mollare mai e vaiiiiiiiii
    ciao e buona serata

    RispondiElimina
  2. Noi utilizziamo la mdp soprattutto per l'impasto, ma niente lievito madre...proprio non riusciamo a mantenerlo ;)
    Ottime queste baguette, non le abbiamo ancora provate!!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Sono proprio belle queste baguette, e anche semplici.
    Brava Milù e buon we

    RispondiElimina
  4. ciao!! buonissime! complimenti!

    RispondiElimina
  5. Complimenti sono stupende!!! un bacio e buon week end

    RispondiElimina
  6. ciao, che fame! a guardare il tuo pane...io ho la mdp, ma la uso poco, a me piace mettere le mani dentro...mi piace impastare, che soddisfazione poi....prova il lievito madre, ti troverai bene sicuramente.
    a presto
    serafina

    RispondiElimina
  7. Non cè paragone con quello comperato , brava !

    RispondiElimina
  8. Ciao!sono Laura dalla redazione di Blog di Cucina.
    Volevo invitarti a partecipare al primo contest organizzato dal nostro sito “E adesso?!?..come riciclare le uova di Pasqua” a cui possono aderire tutti gli aggregati come te.
    Vieni a scoprire di che si tratta
    Clicca quì

    Ti aspettiamo!

    la Redazione di BdC

    RispondiElimina
  9. zur-raòhotmail.it15 aprile 2010 17:28

    Il tuo pane mi ha fatto venire l'aquolina.
    La macchina del pane non la uso mai, mi piace impastare a mano anche se inizio con la planetaria.
    Il mio lievito madre ha quasi due anni ed una parte l'ho congelata: così ho sentito dire da un panificatore.
    E' un piccolo impegno, ma fra i tanti ci sta anche questo. Datti da fare pure tu a farlo nascere! A presto ciao Azzurra

    RispondiElimina
  10. Io non posso proprio rinunciare al pane, però non ho mai provato a farlo, spero di riuscirci prima o poi... Comunque il tuo è favoloso!
    Evelin

    RispondiElimina
  11. Ciao Luciana, sono entrata nel tuo blog passando per quello di Lory.<Sembra quasi di venire in casa vostra a farvi una visitina...che bello!!

    RispondiElimina
  12. @ Grazie Roberto

    @ Manuela e Silvia, anch'io ogni tanto uso la MDP per impastare, ma ho anche l'impastatrice della Kenwood che è fenomenale ;)

    @ Vero Germana, sono semplici da preparare, grazie

    @ Grazie Federica

    @ Grazie Luciana, a te buon inizio settimana

    @ Mamanluisa, vedo che ad ambedue piace impastare a mano, il lievito madre lo proverò quanto prima, grazie

    @ Grazie Mary, a noi piace molto di più

    @ Ciao Laura, è un periodo un po' incasinato per me, ma vedo se riesco a partecipare, ti ringrazio molto dell'invito, ciao

    @ Marina, avevo preso anche la tua ricetta per il lievito madre, ma come vedi ancora non ho neppure provato, sono sicura che prima o poi mi deciderò. Anch'io la macchina del pane la potrei regalare... Grazie del tuo passaggio

    @ Azzurra vedo che impastare a mano dà soddisfazione a diverse di noi. Per il lievito madre, avete ragione devo provvedere quanto prima. Grazie per la tua visita e ancora in bocca al lupo per il tuo blog.

    @ Sono sicura che ci riuscirai anche tu Evelin, grazie

    @ Maria, è bello rileggerti, devo ringraziare allora Lory se hai ritrovato la strada... Grazie





    @

    RispondiElimina